Raffaella Ferrari si diploma all’Istituto Statale d’Arte “Corradini”, Este (PD), indirizzo: “Arte della Tessitura”. Si laurea nel 1999 presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali (UD) indirizzo: “Storia dell’Arte Contemporanea”. La tesi da lei sostenuta, sotto la guida del luminare Professore Mario Sartor, riconosciuto a livello mondiale come tra i più grandi conoscitori della realtà storica e dell’arte del Sud America, ha per titolo: “L’uso dell’antico nell’opera di Diego Rivera al Palazzo Nazionale di Città del Messico”. La tesi è pubblicata nello stesso anno nel sito: www.tesionline.it.

Da qui parte il suo percorso di critico d’arte, organizzatore di eventi, allestitrice, saggista, conferenziere. Nel suo percorso professionale collabora con varie testate giornalistiche e riviste d’arte. Da più di tre anni è impegnata con il Bimestrale d’Arte “International Urbis et Artis” (RM) e e l’Enciclopedia dell’Arte Italiana (Mi). Importantissime collaborazioni per la crescita della sua esperienza e fama sono state e sono tuttora le partecipazioni con la Galleria d’Arte Castellano di Castelfranco Veneto (TV), Sanremo Arte 2000 (GE), Studio Elle di Vicenza, Galleria Artemisia (UD), Galleria Secolo Gallery, Sharjah (Emirati Arabi), Artrust Svizzera, enti pubblici ed altre importanti realtà editoriali e location di alto spessore culturale e di immagine per la promozione degli artisti. E’ stata nominata Condirettore curatela mostre Italia dall’Associazione Internazionale d’Arte: “International Urbis et Artis”. Nel 2014 diventa dirigente culturale, direttore artistico e membro del consiglio d’amministrazione della Fondazione in opere d’arte “Auxilia Art for Life” con sede ufficiale presso il Convento di Santa Maria in Valle, complesso monumentale e Patrimonio mondiale dell’UNESCO, a Cividale del Friuli (UD). Sostiene con vivacità e “Credo” varie Associazioni di volontariato a scopo benefico come: “AuxiliaFVG Onlus”, “SmileAgainFVG”, Centro di prima accoglienza Ernesto Balducci (Zugliano- Pozzuolo del Friuli- UD). Al suo attivo più di 300 pubblicazioni di saggi per cataloghi, tra cui: Gen Paul, Giorgio Celiberti, Cesco Magnolato, Cinzio Veneziani, Ulisse Salvador, Arrigo Buttazzoni, Gianluca Perna, Mirka Mantoani in Sopracasa, Pietro Galliussi, Nello Taverna, Carlo Moretti, Eva Petra De Cet, Enzo Gobbo, Fabio Braglia, Gelsomina Vecchiato, Luigina Mazzocca, Luigi Buso, Mariarosa Maccorin, Nadia Marcuzzi, Lina Zenere, Maurizio Frisinghelli, Giorgio Eros Morandini, Marco Ronga, Mariella Petrini, Paolo Chiavon, Gianni Cogoi, Alessandro Mandruzzato, Grazia Massa, Gianfranco Gabaldo, Loredana Riavini, Jorge Pescio, Lalla Morassutti, Mario Pielich, Donato Fusco, Roberto Micol, Sivano Zompicchiatti, Fabrizio Ferracin, Andrea Rusin, Giovanni Centazzo, Patricia Valdivia, Luciana Zabarella, Adriana Zampieri Calandrino, Scapolatempore Francesco, Ileana della Matera, Tania Pennestrì, Max Solinas, Valerio Brunelli, Franco Melchiori, Mario Gatti, Vilma Tamborlini, Vincenzo Vavuso, Luciano Lunazzi, Maria Lisa Povegliano, Maria Oliva Jacuzzi, Antonio Felice La Montagna, Fabio Fonda, Valeria Gubbati, Valentina Iaiza, Antonella Peresson, Adriana Ghiraldo, Monica Campanelli, Tatiana Shake Welling, Daniela Panebianco, Peppe Gargiulo, Gertrud Kral (Tiger), Silvano Longo, Alberto Cristini, Dino Bonfante, Patrizia Simionato, Mirca Cantoni, Gabriel de Zordo, Luis Blanchard, Carla Bastianutti, Francesca del Frate, Roberta Coral, Valeria Gubbati, Piero Moda, Paola Tondello, Anna Marmolada, Maria Alda Basso, Oscar Cirio, Lucillo Santesso, Svitlana Itsenko, Marilena Simionato, Nicoletta Faggion, Sabrina Alessandrino, Gionatan Alpini, Marino Benigna, Igor Compagno, Mario Carlin, Stefano Cusmano, Valter Caon, Linda Cudicio, Luigi Masin, Ciro Arcella, Marisa Falbo, Enzo Gobbo, Mirco Bardi, Julia Populin, Liliana Nazzi etc…

Attualmente è Direttore Artistico di Auxilia Foundation e vincitore di un dottorato di ricerca PHD con borsa di studio per la durata di tre anni presso l’Università di Trieste di Neuroscienze e Scienze Cognitive, il titolo della tesi sarà: “Cultura accessibile: studio ergonomico per l’implementazione di mappe tattili per la fruizione dell’arte pittorica da parte di utenti con disabilità visiva”.   “Accessible culture: ergonomic study for the implementation of tactile maps for the fruition of pictorial art by users with visual disabilities”.

E’ referente per l’Italia di due artisti americani, Gabriel De Zordo originario del Venezuela che attualmente vive e opera in Arizona, e il Prof. Luis Blanchard Argentino di La Roja. E’inoltre punto di riferimento per l’artista Pietro Galliussi per la promozione della sua attività d’artista in Venezuela.

 

————————————————————————————————————————————————————————————————————————

 

Raffaella Ferrari obtained her diploma at the Istituto Statale d’Arte “Corradini” at Este, Padua province, major: “The Art of Weaving”, she then graduated in 1999 at the school of Conservazione dei Beni Culturali ( Conservation of Cultural Assets ) at Udine University majoring in “ History of Contemporary Art”. Her thesis, under the guide of Professor Mario Sartor, recognized worldwide among the great scholars of Latin American history and art, was entitled: “ The utilization of the ancient in Diego Rivera’s work at Mexico City’s National Palace” . Published that same year on the site www.tesionline.it.

This is the starting point of her itinerary as art critic, event organizer, curator, essayist and speaker; collaborates with various newspapers and art magazines. Presently she is collaborating with the Roman art bimonthly “International Urbis et Artis” where she is a member of the executive Council as: Co director of Exhibitions in Italy, San Remo Arte 2000 and Encyclopaedia of Italian Art based in Milan.

A great contribution to the growth of her experience and name have been and still are, her collaboration with Galleria d’Arte Castellano of Castelfranco Veneto , Studio Elle in Vicenza, Galleria Artemisia in Udine, Galleria Secolo Gallery, Sharjah (Arab Emirates), Artrust Svizzerland, public entities and other important editorial realities and high calibre art locations for the promotion of artists. To her credit she can claim the publication of more that 300 critical essays for catalogues. Presently she is working in the constitution of the art works Foundation, of which she is curator, Auxilia Art for Life that will be located, within this summer at the Convento di Santa Maria in Valle in Cividale.

She represents in Italy two American artists, Gabriel De Zordo from Venezuela, now residing in Arizona, and Professor Luis Blanchard, from La Rioja, Argentine. She is also a reference point for the promotion of artist Pietro Galliussi in Venezuela.

 

Ultimi aggiornamenti

Latest news

Mostra tutte le news.

MOSTRA PERSONALE DI LUCIA PARAVANO 9/11/2017 ORE 19 AL NUOVO DOGE DI VILLA MANIN PASSARIANO

10/18/2017

Mostra personale di Laura Marrone:”Insondabile magico attimo” 14 maggio 2016 ore 17.00, galleria spazioquattro Borc dal domo Cividale del friuli (UD)

04/28/2016

A Cividale del Friuli (UD) sabato 14 maggio alle ore 17.00 nella Galleria d’Arte Galleria Spazioquattro in Borc dal Domo l’artista Laura Marrone inaugurerà la propria mostra personale: ” Insondabile.. Leggi di più

Mostra bipersonale degli artisti Remo Lana e Alessandra Fazio Auditorium di San Rocco Grado (UD) 12 maggio ore 19

04/28/2016

  A Grado giovedì 12 maggio 2016 alle ore 19.00 presso l’Auditorium di San Rocco in Campo San Rocco sarà inaugurata la mostra bipersonale degli artisti Remo Lana e Alessandra.. Leggi di più